Log in
Spedizione gratuita per ordini superiori a 59,90 €
Close
Open the top bar

# Type at least 1 character to search # Hit enter to search or ESC to close

Shop

Carta Aromatica d’Eritrea® 24 listelli

4,80

Per purificare e profumare l’aria degli ambienti.
Il profumo straordinario della Carta Aromatica d’Eritrea® sprigionato dalla combustione dei listelli è ottenuto senza l’utilizzo di Coloranti artificiali, né di Fragranze ricostruite in laboratorio.
Un mix di Muschi, Resine e oltre 30 Oli essenziali naturali, la maggioranza dei quali di origine Africana ed Asiatica.

Prodotto altamente ecologico.

3 disponibili

Quantity
Categories ,
Tags , , , , , , , , , , ,

Descrizione

Lo “storico” libretto di Carta Aromatica d’Eritrea®, rimasto inalterato dal 1927, formato da 24 listelli di cellulosa pura pronti per essere bruciati, imbevuti nella inimitabile essenza aromatica composta da Oli Essenziali purissimi, Resine e Muschi dalle molteplici proprietà e tutti assolutamente naturali.
La Carta Aromatica d’Eritrea® viene creata nel 1927 dal Dott.Vittoriano Casanova, un farmacista di Piacenza che dopo oltre tre anni di ricerca realizza una Carta Aromatica Officinale la quale, tramite fumigazioni, possa profumare in maniera persistente gli ambienti: all’epoca l’uso delle fumigazioni era ampiamente diffuso, infatti nelle Farmacopee Ufficiali di alcuni Paesi Nord Europei figuravano numerose miscele per Incensi e Carte Officinali.
Da allora la Carta Aromatica d’Eritrea® viene realizzata con la medesima formulazione, composta da un mix di muschi, resine e oltre 30 oli essenziali naturali, la maggioranza dei quali di origine Africana ed Asiatica. Le resine ancora oggi vengono polverizzate a mano nel mortaio e lasciate per settimane in infusione in alcool puro.
La carta bibula composta da cellulosa pura viene imbevuta con il miscuglio finale, e dopo l’asciugatura viene tagliata e fustellata per realizzare i classici “libretti”.

 

Modalità d’uso: Accendere un listello ad un’estremità senza infiammarlo e lasciarlo bruciare lentamente.

Back to top